Corsi Settore Biotecnologie e Biomedicale

Fondazione Vita – ITS Nuove Scienze della Vita.

Costituitosi nel giugno scorso in forma di Fondazione, l’ITS toscano ha come “mission” quella di formare tecnici superiori nel settore chimico-farmaceutico attraverso corsi biennali post diploma costruiti sulla base delle esigenze e dei fabbisogni delle imprese. Oltre a quello sulla produzione dei dispositivi diagnostici e biomedicali gli altri ambiti della filiera produttiva toscana su cui si svilupperanno i corsi sono quelli delle biotecnologie industriali e ambientali e delle nanotecnologie mediche.

Obiettivo della Fondazione Vita – ITS Nuove Scienze della Vita: Formare Tecnici Superiori nell’ambito delle Biotecnologie e nel settore Biomedicale.

Figure Professionali formate:

I soci della Fondazione sono 21. Fondazione Toscana Life Sciences (soggetto coordinatore); le Università di Siena, di Pisa e di Firenze; le Province di Siena e Pisa; il Comune di Siena; l’Istituto di Istruzione Superiore “Benvenuti Cellini” di Firenze e L’Istituto di Istruzione Superiore “Sarrocchi” di Siena; le associazioni degli Industriali di Firenze e della Toscana Sud; le agenzie formative Toscana Formazione, ASEV, Confindustria Toscana Servizi e Pont-Tech. Fra le aziende ci sono GSK Vaccines, Menarini, Kedrion, Corima, DEKA M.E.L.A.

Dalla formazione al mondo del lavoro

Due anni di studio, duemila ore di corso, 800 ore di stage, una preparazione multidisciplinare in campo biomedico. E’ questo il percorso di formazione per diventare tecnico superiore per la produzione di apparecchi e dispositivi biomedicali, promosso dal neonato Istituto Tecnico Superiore (ITS) per le Nuove Scienze della Vita.

https://www.facebook.com/itsvitatoscana/